[FIFA20] Configurazione firewall di Fastweb per consentire la connessione online

Premetto che non dovrebbe essere necessario aggiungere il gioco al firewall del router di Fastweb e che, la maggior parte dei problemi di connessione, dipende dai server della EA o altri elementi mistici fuori dalla nostra comprensione umana.

A tale proposito rimando agli articoli dove ho affrontato la cosa in modo più generale:

[FIFA19] La connessione con l’avversario si è interrotta

[FIFA20] La connessione con l’avversario si è interrotta

Qui voglio vedere quali sono le porte che devono essere aperte sul router e, nel caso specifico, come configurare il router di Fastweb.

Anzitutto il modello del mio router è un MediaAccess TG788vn v2 della Technicolor (quelli recenti in dotazione con Fastweb).

Per accedere al router, se non sappiamo come fare, procediamo nella maniera seguente. Premiamo WIN+R e digitiamo cmd.

Si aprirà il Prompt dei comandi. Digitiamo ipconfig e premiamo INVIO.

Dovremmo vedere qualcosa di simile:

L’indirizzo Gateway predefinito è l’indirizzo del router. Nel mio caso aprirò quindi il browser per andare sul web e digiterò: http://192.168.1.254

Si aprirà la schermata di accesso al router. I dati di accesso predefiniti dovrebbero essere:

username: fastweb

password: lasciare vuoto

Nel caso di dubbi si possono trovare i manuali online sul sito stesso di Fastweb, come questo qui: Technicolor TG788VN

Una volta dentro il router spostiamoci su Casella degli strumenti > Condivisione giochi e applicazioni

Clicchiamo su Crea un nuovo gioco o una nuova applicazione

Si aprirà una schermata nella quale dovremo immettere le porte da assegnare allo specifico gioco o applicazione.

Per l’elenco delle porta necessarie a tale scopo si può consultare il sito della EA: Aprire le porte per risolvere i problemi di connessione

Nel caso specifico di FIFA le porte da aprire sono le seguenti:

Le porte che devono essere aperte per FIFA20 da PC sono: UDP 3659, 9565, 9570, 9000 – 9999, TCP 3569, 9946, 9988, 10000 – 20000, 42124.

Configuriamo quindi le porte per il dispositivo che ci interessa, io le configurerò per il gioco da PC, nel modo seguente:

Quando è tutto pronto clicchiamo su Applica in cima, dopo aver assegnato un nome al gioco. Torniamo alla schermata precedente e selezioniamo Assegna un gioco o un’applicazione a un dispositivo di rete locale.

Selezioniamo dal menu a tendina il gioco appena configurato e il nome del nostro dispositivo (nel mio caso è il nome del mio computer) e premiamo su Applica.

Faccio notare che devono essere attive le opzioni Usa UPnP e Usa attivazione estesa.

Se abbiamo fatto tutto correttamente possiamo tornare a provare a giocare.

Vedi articolo

[FIFA20] La connessione con l’avversario si è interrotta

Esattamente come succedeva con FIFA19 anche con FIFA20 giocare online è un terno al lotto. Pertanto rimando anzitutto al precedente articolo per alcuni suggerimenti, come l’attivazione dell’UPnP e le verifiche sul firewall. La soluzione che propongo qui è pregare antiche divinità egizie quali Bast oppure Osiride, affinché siano caritatevoli e permettano di giocare.

Dico questo perché dopo diversi tentativi, spesso senza aver cambiato nulla rispetto alla situazione precedente, il gioco decide di partire, quindi la soluzione potrebbe essere: ritenta e sarai più fortunato. Lo con un pizzico di frustrazione perché è veramente incredibile.

Una cosa che talvolta, ma sottolineo talvolta e qui lo dico e qui lo nego, sembra aiutare è disattivare il protocollo IPv6 e riavviare la connessione dalla scheda di rete.

Per farlo, come ho scritto anche nel precedente articolo, basta andare sul Pannello di Controllo > Rete e Internet > Centro connessioni di rete e condivisione

Sulla destra clicchiamo sulla voce Modifica impostazioni scheda

Si aprirà l’elenco delle nostre schede di rete. Individuiamo la nostra scheda di rete e clicchiamo col destro sopra, poi andiamo su Proprietà:

Da qui rimuoviamo il protocollo IPv6 da quelli selezionati, ottenendo una schermata simile:

A questo punto diamo OK e torniamo sulla scheda di rete. Clicchiamoci sopra col destro e scegliamo Disabilita.

NB: Io queste operazioni le ho provate a gioco avviato, senza spegnerlo o riavviarlo.

Quando la scheda si disabilita clicchiamo di nuovo col destro e scegliamo Abilita come prima.

Torniamo al gioco, che nel frattempo ci avviserà che la connessione è stata perduta, e premiamo eventualmente R3 per ricollegarci dal menu principale (dovrebbe riconnettersi da solo dopo poco).

Adesso ritentiamo la fortuna. Ho avuto l’impressione che questa procedura sortisse qualche effetto, ma dal momento che sono stati fatti diversi tentativi a vuoto potrebbe essere stata anche solo un’incredibile coincidenza.

Sono arrivato anche a supporre che sia sufficiente riavviare la connessione, senza dover disabilitare l’IPv6.

Per la configurazione generale rimando all’articolo: [FIFA19] La connessione con l’avversario si è interrotta

Sottolineo il fatto che tutto il resto è rimasto inalterato (tentativi quali disabilitare il firewall non avevano sortito alcun effetto) e che semplicemente, insistendo per quei 20 minuti buoni che ti fanno perdere la pazienza, il gioco ad un certo punto decideva che era possibile giocare in rete.

Quando si dice che serve tanta pazienza…

Vedi articolo